Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

En plain air. Dal rastrello al pennello...e viceversa.

Immagine
Non c'è niente di meglio di una giornata in campagna per rifare rosse le guance e rimettersi in buona salute, anche d'inverno. Oggi in particolare il clima era particolarmente piacevole, con un bellissimo sole. Siamo riusciti a sistemare quattro piccole querce, le rose canine, i fichi d'india, diverse piantine di mirto e le siepi che andranno a sostituire pian piano la vecchia recinzione. Abbiamo avuto perfino il tempo di rilassarci e fare una passeggiata. Dal rastrello al pennello, il passaggio è stato semplice. Ho ritirato fuori la valigetta di tempere e il blocco per dipingere, quasi mi sono emozionata. Questa valigetta mi è stata regalata in seconda media, a quei tempi abitavo ad Augusta, in Sicilia; ha quasi trentanni. Le tempere invece sono nuove di zecca. Il soggetto è sempre lei, la mia preferita.